Biblioteca Comunale di Macomer

sdc11201.jpgLa biblioteca di Macomer è un servizio di pubblica lettura preposto alla diffusione del libro, alla promozione della lettura, a favorire e garantire l’accesso del sapere ed alla soddisfazione dei bisogni di studio, aggiornamento e svago di tutti i cittadini, che garantisce attraverso la raccolta ed organizzazione dei documenti idonei ad offrire libero accesso alla conoscenza e la messa a disposizione delle nuove tecnologie di comunicazione

Dispone di una dotazione documentaria composta da 40.000 volumi disposti a scaffale aperto, da raccolte di VHS, CD-Rom, CD audio, DVD e musicassette, da 4 quotidiani e 26 abbonamenti annuali a riviste su vari argomenti: dalla cucina all’attualità, dai viaggi allo sport, dal cinema al giardinaggio, dalla musica all’informatica. 
La biblioteca dispone di una sezione dedicata ai bambini e ragazzi, e di una sezione Mediateca con 13 postazioni multimediali e offre anche uno speciale servizio di lettura per ipovedenti. 
Gli utenti possono usufruire di servizi in sede, a domicilio e remoti. 
La biblioteca inoltre rilascia la "CARTA GIOVANI"

Sezione staccata presso Casa Attene

web_Casa_Attene_IMG_0523.jpgIl Comune di Macomer e la Fondazione Promotea,  gestore del Sistema museale di Macomer, hanno stipulato una convenzione per promuovere una collaborazione con la Biblioteca comunale al fine di:

  • favorire l’integrazione delle risorse bibliografiche e documentarie esistenti sul territorio;
  • assicurare la fruizione della documentazione posseduta dalla Fondazione Promotea da parte di tutta la cittadinanza;
  • garantire alla cittadinanza un’offerta culturale più ampia e confacente alle necessità di studio, informazione e svago;
  • creare una sezione staccata specializzata della Biblioteca comunale.

La sezione staccata raccoglie libri di archeologia, arte e storia della Sardegna, si trova presso Casa Attene in piazza Santa Croce.


'